aggiornato il
2 Giu 2009

statistiche

i Lìbre

segnala libri dialettali

Tonino Guerra:

La Capanna
(La capana)

Pagine tratte da: Tonino Guerra, La Capanna, Maggioli editore, Rimini, 1985 (Premio Gozzano). (fonte)
3

Tra finèstri, finistróin, fiséuri,
taparèli, béus e spurtéll, dróinta la capana
u i n'era piò ad zinquènta e Omero
par una stmèna e piò u s' è mèss
a guardè quèl ch'u s' avdéva 'd fura.
Próima di tótt al piènti che i cuntadóin
i vléva datònda chèsa: l'amòur
par l'òmbra sòura e' pòzz in módi
che cal dòni te tó l'aqua li n ciapés
un còulp ad sòul, l'anéus che tén dalòngh
al mòschi, e' voinch par i cróin
e i zést che féva i vécc tla vèggia,
e'tamaróis par al ramazi da spazè
la stala e l'èra, la siva de sambéugh
còuntra e'vérum solitèri,
e pu e' canaid che déva al cani nóvi
ma la végna. Tótta sta ròba la era ancòura
in pi tranne i pèl di paièr ch'i n' éva
piò la paia, l'èra di bastéun instichéd ma tèra
sal spranghi spanduléun
ch'al n tnéva piò lighéd e' strèm
còuntra al buraschi 'd vént
.....

3

Tra finestre, finestrini, fessure,
tapparelle, buchi e sportelli,
dentro la capanna ce n 'erano
più di cinquanta e Omero
per una settimana e più si è messo
a guardare quello che si vedeva fuori.
Prima di tutto gli alberi che i contadini
piantavano attorno a casa: il gelso per
l'ombra sul pozzo perché
le donne nel tirare su l'acqua non prendessero
un colpo di sole, il noce che tiene lontane
le mosche, il vinco per i canestri e
i cesti che facevano i vecchi nella veglia,
il tamerice per le ramazze che pulivano
la stalla e l'aia, la siepe del sambuco
contro il verme solitario
e poi il canneto che dava le canne nuove
per la vigna. Tutto questo era ancora lì,
ma dei pagliai erano rimasti solo i pali
ficcati in terra
coi fili di ferro allentati
che non tenevano più fermo lo strame
contro le burrasche del vento.
.....

iziunérie
od ad dì

oesie
acùnt
ìbre

utori vari
òza
ucugian
olfo
ttore
igìn
olari
ietro/Mino
ulinèra
abadén
vàn
uovo.1

licca!!!

per CONTATTARCI:

e-mail form EXPINA.it è un servizio
Il vostro indirizzo IP è 18.210.23.15 State utilizzando CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/).