aggiornato il
2 Giu 2009

statistiche

i Lbre

segnala libri dialettali

Tonino Guerra:

I bu. Poesie romagnole

Pagine tratte da: Tonino Guerra, I bu, Maggioli editore, Rimini, 1993 (Prima edizione: Rizzoli, 1972). (fonte)
I sacrifizi

Se m studi
l' st par la mi ma,
ch'la fa una crusa invci de su nm.

S'a cnss ttt al zit
ch'u i in chva e' mnd,
l' st par la mi ma, ch'la n' viaz.

E ir a l' purtda t'un caf
a f du pas, ch'la n' vid bla pi lmm.
- Mitiv disdi. Csa vliv! Vliv un bign?

I sacrifici

Se ho potuto studiare
lo devo a mia madre
che firma con una croce.

Se conosco tutte le citt
che stanno in capo al mondo
stato per mia madre, che non ha mai viaggiato.

leri l'ho portata in un caff
a far due passi
perch quasi non ci vede pi niente
- Sedetevi, qua. Cosa volete? Un bign?

I scarabcc

Qust l' al muri
e qust l' i scarabcc
ch'a fva da burdl
se calzinz,
da mn da ch' tach
and dri me braz
par f una riga lnga
e qulch invrcc.

Qust l' al muri
e qust l' i scarabcc.

Gli scarabocchi

Questo il muro
questi gli scarabocchi
che facevo col gesso da bambino
quando ho imparato
a seguire il braccio
per fare una riga lunga e qualche svolazzo.

Questo qua il muro
questi gli scarabocchi.

I bu

And a di acs mi bu ch' i vaga va,
che qul chi fat i fat,
che adss u s'ra prima se tratur.

E' pianz e' cr ma ttt, nca mu m,
avdi ch'i lavur dal miri d'an
e ads i d'and va a tsta basa
dri ma la crda lnga de mazl.

I buoi

Andate a dire ai buoi che vadano via
che il loro lavoro non ci serve pi
che oggi si fa prima ad arare col trattore.
E poi commoviamoci pure a pensare
alla fatica che hanno fatto per migliaia d'anni
mentre eccoli l che se ne vanno a testa bassa
dietro la corda lunga del macello.

iziunrie
od ad d

oesie
acnt
bre

utori vari
za
ucugian
olfo
ttore
ign
olari
ietro/Mino
ulinèra
abadn
vn
uovo.1

licca!!!

per CONTATTARCI:

e-mail form EXPINA.it un servizio
Il vostro indirizzo IP 18.210.23.15 State utilizzando CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/).